Cosa
  • Cimiteri
  • Kasherut e servizi
  • Musei e Memoriali
  • Quartieri Ebraici
  • Sinagoghe
Dove

Ancona

MARRANI ANCONETANI AL ROGO

Il porto di Ancona è sempre stato il centro delle attività economiche della locale comunità ebraica. Per secoli queste attività attirarono migliaia di mercanti, in particolare levantini e marrani. La vita locale dal XVI secolo fu condizionata dalla presenza dello Stato della Chiesa. I papi imposero il ghetto e perseguitarono i marrani. Infatti nel 1556 venticinque marrani andarono al rogo dopo un autodafé. L’eco si diffuse nel Mediterraneo e il porto di Ancona fu boicottato per due anni. Tutti i traffici furono spostati a Pesaro

visit-jewish-italy-tour-marker

SCOPRI IL PATRIMONIO EBRAICO DI ANCONA

scopri il nostro

VIRTUAL TOUR

Sinagoga

Cimitero

Cimitero