Cosa
  • Cimiteri
  • Kasherut e servizi
  • Musei e Memoriali
  • Quartieri Ebraici
  • Sinagoghe
Dove

La sinagoga di Casale Monferrato ha sede nell’edificio dell’attuale vicolo Salomone Olper sin dal 1595. L’aula ha subito nel corso degli anni consistenti interventi di modifica e ampliamento ma conserva esteriormente il carattere “anonimo” tipico delle sinagoghe di ghetto.

L’ambiente interno, coperto da un’ampia volta a padiglione unghiata e illuminato da alte file di finestre, è riccamente decorato con pitture colorate e stucchi rivestiti per lo più in foglia d’oro. Lungo le pareti affacciano due ordini di matronei celati da preziose grate in legno laccato e dorato.

Numerosi interventi sono documentati nei cartigli decorativi apposti alle pareti. La disposizione degli elementi interni risente delle correnti dell’epoca dell’emancipazione: la posizione dell’officiante, originariamente al centro, viene spostata davanti all’aron e i banchi per il pubblico sono ridisposti in file parallele rivolte a quest’area, a imitazione delle chiese cristiane. La sala, ampliata, riceve un nuovo ingresso in asse con l’aron e viene aggiunta la cantoria.

L’aron di gusto neoclassico (1765) assume l’imponente aspetto attuale nel 1787. La struttura presenta colonne scanalate in legno con capitelli corinzi dorati; al di sopra della trabeazione, un alto timpano è decorato con rami e foglie di quercia.

La sinagoga rappresenta indubbiamente un capolavoro di architettura tardo barocca piemontese e, con le operazioni di recupero avviate nel 1968, è stata dichiarata monumento nazionale.

 


 

Visita guidata obbligatoria

Contatti: tel. 0142 71807 – 340 7697199 (solo al mattino)

e-mail: segreteria@casalebraica.org

www.casalebraica.org

Orari: lunedì – venerdì: 08,30-12,30 su prenotazione / domenica: 10,00-12,00 e 15,00-18,00 (17,00 durante il periodo invernale).

E’ d’obbligo la prenotazione per i gruppi.

Chiusura: mesi di gennaio e agosto, e festività ebraiche.

La sinagoga può essere visitata anche separatamente dal percorso museale, con offerta libera.