Cosa
  • Cimiteri
  • Kasherut e servizi
  • Musei e Memoriali
  • Quartieri Ebraici
  • Sinagoghe
Dove

Sul fianco della Chiesa di Orsanmichele, nella penultima nicchia su via de’ Lamberti, si trova il tabernacolo della Vergine legato a un atto di intolleranza avvenuto nel 1493: un ebreo fu accusato di aver sfregiato il volto della Vergine, opera di Giovanni Tedesco, del XIV secolo, e per questo giustiziato. L’iscrizione sul basamento della scultura recita: “Hanc ferro effigiem petiit judeus et index / ipse sui vulgo dilaniatu sobiit. MCCCCLXXXXIII”.